Connect with us

Viaggi

Paris airport transfer. Come arrivare a Parigi centro dagli aeroporti

Published

on

Terminal-2-Charles-de-Gaulle LR

Paris Airport transfer. Parigi è una delle città più visitate al mondo, e per chi arriva in aereo, ci sono diversi aeroporti nella zona insieme a una comparazione di tempi e costi per aiutarti a pianificare il tuo viaggio.

1. Aeroporto Charles de Gaulle (CDG):

  • Treno RER B: Questo è uno dei modi più convenienti per raggiungere il centro di Parigi. Il RER B ti porterà alla stazione Gare du Nord in circa 30-40 minuti. Il costo del biglietto è di circa 10-12 euro.
  • Navetta (Shuttle): Ci sono diverse compagnie di navette che offrono trasferimenti diretti dagli aeroporti al centro di Parigi. Il tempo di percorrenza varia, ma di solito è di 45-60 minuti, a seconda del traffico. Il costo può variare da 15 a 25 euro.
  • Taxi: Un taxi dall’aeroporto Charles de Gaulle al centro di Parigi può richiedere da 30 a 60 minuti, a seconda del traffico. Il costo sarà di circa 50-70 euro.

2. Aeroporto di Orly (ORY):

  • Treno Orlyval e RER B/C: Puoi prendere l’Orlyval, un servizio di treni leggeri, e quindi collegarti alla linea RER B o RER C per raggiungere il centro di Parigi in circa 30-40 minuti. Il costo totale sarà di circa 12-15 euro.
  • Navetta (Shuttle): Come per CDG, ci sono servizi di navetta disponibili per trasferirti da Orly al centro di Parigi in circa 45-60 minuti. Il costo varia da 15 a 25 euro.
  • Taxi: Un taxi da Orly al centro di Parigi richiede solitamente da 20 a 40 minuti, a seconda del traffico, e costerà circa 35-50 euro.

3. Aeroporto di Beauvais-Tillé (BVA):

  • Navetta (Shuttle): Questo aeroporto è situato a una certa distanza da Parigi, quindi la navetta è spesso la scelta migliore. Il trasferimento in navetta può richiedere da 1 a 1,5 ore, a seconda del traffico, e il costo varia da 15 a 20 euro.
  • Treno e Autobus: È possibile prendere un treno da Beauvais a Gare du Nord e poi un autobus per il centro di Parigi. Questo può richiedere dalle 2 alle 2,5 ore e può costare circa 17-22 euro in totale.
  • Taxi: Un taxi da Beauvais a Parigi può essere costoso e richiederebbe un tempo significativo, quindi non è la scelta più conveniente.

In generale, il trasporto pubblico, come il treno RER, è spesso il modo più economico e conveniente per raggiungere il centro di Parigi dagli aeroporti. Le navette sono un’opzione comoda e affidabile, mentre i taxi sono più costosi ma offrono un trasferimento diretto. La scelta dipenderà dalle tue preferenze personali e dalla tua situazione di viaggio.

Leggi qui tutti i viaggi di Digital BLeisure

Europa

Spagna del Nord in 7 giorni: Un Viaggio tra Storia e Natura

Published

on

a-coruna

Il nord della Spagna è una regione affascinante e ricca di contrasti, che va dalle coste frastagliate dell’Atlantico ai pittoreschi Pirenei. Viaggiare da ovest a est in questa parte del paese significa immergersi in paesaggi spettacolari, scoprire città con un patrimonio culturale unico e gustare una cucina che riflette la diversità del territorio. Questo itinerario di circa 1000 chilometri ti porterà da Santiago de Compostela a San Sebastián, attraversando alcune delle località più affascinanti del nord della Spagna.

Santiago de Compostela: La Meta del Pellegrinaggio

Santiago de Compostela è nota per essere la destinazione finale del famoso Cammino di Santiago, un pellegrinaggio che attrae visitatori da tutto il mondo. Questa città galiziana è un luogo dove spiritualità e storia si intrecciano in modo sublime. La Cattedrale di Santiago, con la sua maestosa facciata barocca, è il cuore pulsante della città. Al suo interno, i pellegrini possono rendere omaggio alla tomba dell’apostolo Giacomo.

Passeggiare per le strade acciottolate del centro storico, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, è come fare un tuffo nel passato. Le piazze, i chiostri e le antiche case in pietra raccontano storie di secoli di fede e cultura. Un luogo imperdibile è il Monastero di San Martiño Pinario, uno dei più grandi complessi monastici della Spagna, che oggi ospita un museo e una biblioteca.

Prenota-alle-miglori-condizioni

Per la cena, il ristorante Casa Marcelo (www.casamarcelo.net) è una tappa obbligata. Questo locale stellato Michelin offre una cucina fusion che combina sapori galiziani con influenze internazionali. Per il pernottamento, l’Hotel Parador de Santiago – Hostal dos Reis Católicos (www.parador.es) è un’esperienza indimenticabile. Situato in un antico ospedale per pellegrini, questo hotel di lusso offre un perfetto mix di comfort moderno e fascino storico.

La Coruña: La Città dei Contrasti

Dirigendosi verso nord-ovest, si arriva a La Coruña, una città che abbraccia sia il passato che il presente con il suo mix unico di tradizione e modernità. Conosciuta per la sua storica Torre di Ercole, il più antico faro romano ancora funzionante e patrimonio mondiale dell’UNESCO, La Coruña offre viste mozzafiato sull’Atlantico.

Il lungomare di La Coruña, uno dei più lunghi d’Europa, invita a piacevoli passeggiate con panorami sull’oceano e le spiagge cittadine. La Plaza de María Pita, con la sua imponente statua dell’eroina locale e gli edifici dalle facciate moderniste, è il cuore vibrante della città. Visita il Museo Domus, dedicato all’essere umano, per un’esperienza interattiva e didattica.

Arrivare a La Coruña dal mare è un’esperienza indimenticabile che offre una vista spettacolare sulla città. Avvicinandosi alla costa, l’orizzonte si illumina grazie alle migliaia di finestre che riflettono i raggi del sole, creando un panorama scintillante che ha valso a La Coruña il soprannome di “Città di Cristallo“. Le famose gallerie di vetro delle case lungo il porto, conosciute come “galerías“, sono una caratteristica architettonica unica che risale al XIX secolo. Queste facciate vetrate non solo conferiscono alla città un aspetto elegante e luminoso, ma rappresentano anche un ingegnoso adattamento alla vita marina, proteggendo gli interni dalle intemperie e sfruttando al massimo la luce naturale. Mentre ti avvicini, la Torre di Ercole si staglia all’orizzonte e che guida i navigatori da secoli. Questo spettacolo di luce e architettura, unito alla brezza salmastra dell’Atlantico, rende l’arrivo a La Coruña un momento magico che preannuncia le meraviglie che questa città ha da offrire.

Per una cena indimenticabile, il ristorante Árbore da Veira offre una cucina innovativa che celebra i prodotti locali con un tocco contemporaneo. Per il pernottamento, l’Hotel NH Collection A Coruña Finisterre combina eleganza e comfort con viste spettacolari sul mare, rendendolo il luogo ideale per riposare dopo una giornata di esplorazione.

Oviedo: Cuore delle Asturie

Proseguendo verso est, raggiungi Oviedo, la capitale delle Asturie, una regione famosa per il suo paesaggio montuoso e la sua ricca eredità culturale. Oviedo è una città che conserva un fascino antico, con le sue strade lastricate e gli edifici storici perfettamente conservati. La Cattedrale di San Salvador, con la sua camera santa che ospita reliquie preziose, è uno dei principali luoghi di interesse.

Il centro storico di Oviedo è un labirinto di stradine piene di caffè, bar e sidrerie, dove puoi assaggiare il sidro asturiano, una bevanda tipica della regione. Il Teatro Campoamor, sede dei prestigiosi Premi Principessa delle Asturie, è un altro luogo da visitare per gli appassionati di cultura.

Per un’esperienza culinaria autentica, visita il ristorante Casa Fermín (www.casafermin.com), che offre piatti tradizionali asturiani con un tocco moderno. Dopo una giornata di esplorazione, rilassati presso l’Hotel Barceló Oviedo Cervantes (www.barcelo.com), un hotel di lusso situato in un elegante edificio modernista.

Le Grotte di Altamira: Un Tuffo nella Preistoria

Situate vicino a Santillana del Mar, in Cantabria, le Grotte di Altamira sono un sito di straordinario valore storico e culturale, spesso descritto come la “Cappella Sistina della Preistoria“. Scoperte nel 1868, queste grotte sono famose per i loro spettacolari dipinti rupestri risalenti al Paleolitico Superiore. Le immagini di bisonti, cervi, cavalli e mani umane, realizzate con pigmenti naturali, offrono uno sguardo affascinante sulla vita e le credenze degli uomini preistorici. Oggi, per preservare questi capolavori, l’accesso alle grotte originali è limitato, ma il Museo di Altamira, situato nelle vicinanze, offre una replica dettagliata che consente ai visitatori di ammirare le pitture senza danneggiare le originali. Una visita a Santillana del Mar non sarebbe completa senza esplorare questo incredibile sito, che rappresenta uno dei più importanti tesori archeologici del mondo.

Santander: Eleganza sul Golfo di Biscaglia

La tappa successiva è Santander, una città elegante situata sulla costa del Golfo di Biscaglia. Santander è nota per le sue spiagge, il suo porto pittoresco e i suoi parchi verdi. La Penisola della Magdalena, con il suo palazzo reale e i giardini, offre una vista panoramica mozzafiato sulla baia.

Il centro città è animato da negozi di lusso, caffè e ristoranti. Il Centro Botín, progettato dall’architetto Renzo Piano, è un moderno centro culturale che ospita mostre d’arte e eventi culturali. Una passeggiata lungo il Paseo de Pereda ti permetterà di ammirare l’architettura tradizionale e di respirare l’aria fresca dell’oceano.

Per la cena, il ristorante El Serbal (www.elserbal.com) offre una cucina raffinata con ingredienti locali freschi. Per il pernottamento, l’Hotel Real (www.hotelreal.es) è una scelta eccellente, con le sue camere eleganti e la vista spettacolare sulla baia di Santander.

Bilbao: Un Mix di Modernità e Tradizione

Proseguendo verso est, giungerai a Bilbao, una città che ha saputo reinventarsi negli ultimi decenni. Conosciuta per il Museo Guggenheim, un capolavoro architettonico di Frank Gehry, Bilbao è una città che unisce modernità e tradizione in modo armonioso.

Il Casco Viejo, il centro storico della città, è un luogo affascinante dove puoi passeggiare tra le stradine strette, ammirare edifici storici e assaggiare i pintxos, le tapas basche. Il Mercato della Ribera, uno dei mercati coperti più grandi d’Europa, offre una varietà di prodotti locali freschi.

Per un’esperienza culinaria indimenticabile, il ristorante Nerua Guggenheim Bilbao (www.neruaguggenheimbilbao.com), situato all’interno del museo, offre un menu creativo che celebra i sapori baschi. Per il pernottamento, l’Hotel Carlton (www.hotelcarlton.es) è una scelta di lusso con una lunga storia e un servizio eccellente.

San Sebastián: La Capitale della Gastronomia

Il viaggio si conclude a San Sebastián, una città che è sinonimo di alta cucina e bellezza naturale. Situata sulla costa del Mar Cantabrico, San Sebastián è famosa per le sue spiagge, il Monte Urgull e la Baia della Concha, considerata una delle più belle del mondo.

Il centro storico di San Sebastián, conosciuto come Parte Vieja, è un luogo vivace pieno di bar che offrono pintxos di alta qualità. La città è anche sede di numerosi ristoranti stellati Michelin, che la rendono una delle capitali gastronomiche del mondo.

Per una cena indimenticabile, visita il ristorante Arzak (www.arzak.es), che offre una cucina basca innovativa e ha mantenuto tre stelle Michelin per molti anni. Dopo una giornata di esplorazione, rilassati presso l’Hotel Maria Cristina (www.hotel-mariacristina.com), un lussuoso hotel che offre viste spettacolari sulla città e un servizio impeccabile.

Questo itinerario da ovest a est attraverso il nord della Spagna ti porterà attraverso alcune delle regioni più belle e culturalmente ricche del paese. Ogni città lungo il percorso ha la sua anima unica e offre esperienze indimenticabili che riflettono la diversità e la ricchezza della cultura spagnola. Che tu sia un viaggiatore per affari o per piacere, il nord della Spagna ti accoglierà con la sua ospitalità, i suoi sapori e i suoi paesaggi mozzafiato.

Image by Welcome to All ! ツ from Pixabay

Image by lomarog from Pixabay

Image by Juan Manuel Garcia Bilbao from Pixabay

Image by KarloKolumno from Pixabay

Image by Almudena Cuesta from Pixabay

Leggi qui tutti i viaggi di Digital BLeisure

Continue Reading

Europa

Cosa vedere in Polonia in 7 giorni: Un Itinerario Avvincente in auto da Nord a Sud

Published

on

gdansk

Intraprendere un viaggio in auto da nord a sud attraverso la Polonia è un’avventura che unisce la bellezza naturale, la ricchezza culturale e l’eredità storica di questo affascinante paese. Con paesaggi che variano dalle coste del Mar Baltico alle vette dei Monti Tatra, la Polonia offre un viaggio che promette sorprese e meraviglie in ogni tappa. Questo itinerario di circa 2000 chilometri ti porterà da Gdańsk a Zakopane, attraverso alcune delle città e dei paesaggi più iconici del paese.

Gdańsk: La Perla del Baltico

La città di Gdańsk, situata sulla costa del Mar Baltico, è un luogo dove storia e modernità si fondono in modo armonioso. Questo porto storico, che ha visto passare commercianti e invasori per secoli, oggi è una città vibrante e cosmopolita. Passeggiare lungo la Via Reale (Droga Królewska), ammirando le facciate colorate delle case borghesi, ti farà sentire come se stessi camminando in un dipinto del Rinascimento.

Uno dei simboli di Gdańsk è la Fontana di Nettuno, situata davanti alla corte di Artù (Dwór Artusa), un edificio che testimonia la ricca tradizione mercantile della città. La chiesa di Santa Maria, una delle più grandi chiese in mattoni del mondo, offre una vista panoramica mozzafiato dalla sua torre. Non perdere l’occasione di visitare il Museo della Seconda Guerra Mondiale, che offre una prospettiva unica sugli eventi che hanno avuto un impatto profondo sulla città e sul mondo intero.

Per la cena, immergiti nella cucina locale al ristorante Goldwasser, dove puoi assaporare piatti tradizionali polacchi con un tocco di modernità. Dopo una giornata di esplorazione, rilassati presso l’Hotel Gdańsk Boutique, un raffinato hotel situato lungo il fiume Motława, che offre un perfetto connubio tra comfort e lusso.

Toruń: La Città di Copernico

Proseguendo verso sud, raggiungi Toruń, una delle città medievali meglio conservate della Polonia e patria di Nicola Copernico. Il centro storico di Toruń, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, è un labirinto di strade acciottolate e edifici gotici che raccontano la storia di una città che è stata un importante centro commerciale della Lega Anseatica.

La casa di Copernico è una tappa obbligata per chiunque sia interessato alla storia della scienza. Questo museo interattivo offre un viaggio affascinante nella vita e nelle scoperte dell’astronomo che ha rivoluzionato la nostra comprensione dell’universo. Un’altra attrazione imperdibile è la Cattedrale di San Giovanni, dove è conservata la campana “Tuba Dei”, una delle più grandi della Polonia.

Per un’esperienza culinaria unica, cena al ristorante Szeroka No.9, situato in un antico edificio del centro storico. Qui, puoi gustare una combinazione di cucina tradizionale polacca e influenze moderne, il tutto in un’atmosfera storica ma raffinata. Per il pernottamento, il Copernicus Toruń Hotel offre un’esperienza di lusso con vista sul fiume Vistola e un facile accesso alle principali attrazioni della città.

Łódź: L’Anima Industriale

Continuando il viaggio verso sud, si arriva a Łódź, una città che è rinata dalle sue ceneri industriali per diventare un centro di creatività e innovazione. Łódź è conosciuta per la sua architettura post-industriale, i suoi musei d’arte e la vivace scena culturale.

Piotrkowska Street, una delle strade commerciali più lunghe d’Europa, è il cuore pulsante della città, con i suoi caffè, ristoranti e boutique. La Manifattura, un complesso industriale trasformato in centro commerciale e culturale, è un esempio perfetto di come Łódź abbia saputo reinventarsi. Qui, puoi visitare il Museo dell’Arte Moderna, che ospita una delle collezioni più significative di arte contemporanea in Polonia.

Per cena, il ristorante Anatewka offre una deliziosa selezione di piatti della cucina ebraica, un omaggio alla ricca eredità multiculturale di Łódź. Dopo una giornata di esplorazione, rilassati presso il Vienna House Andel’s Łódź, un hotel di design situato in un antico mulino tessile, che combina l’architettura storica con il comfort moderno.

Cracovia: Il Cuore Culturale

Proseguendo il viaggio, giungerai a Cracovia, una città che è un vero e proprio tesoro di storia e cultura. L’ex capitale della Polonia è famosa per il suo centro storico ben conservato, dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, e per il Castello del Wawel, un simbolo della storia polacca.

La Piazza del Mercato di Cracovia, una delle più grandi piazze medievali d’Europa, è un luogo dove passato e presente si incontrano. Ammira la Basilica di Santa Maria con il suo altare gotico scolpito da Veit Stoss, e non perdere il Palazzo dei Tessuti, un antico centro commerciale che oggi ospita negozi e caffè. Il Quartiere Ebraico di Kazimierz, con le sue sinagoghe e le stradine affascinanti, offre uno sguardo intimo sulla ricca storia ebraica della città.

Per una cena indimenticabile, il ristorante Wierzynek è una scelta eccellente, con la sua lunga storia che risale al 1364. Il menu offre una raffinata selezione di piatti tradizionali polacchi in un ambiente storico e lussuoso. Per il pernottamento, l’Hotel Stary offre un’esperienza unica con le sue eleganti camere e la vista mozzafiato sul centro storico.

Zakopane: La Perla dei Tatra

Il viaggio si conclude a Zakopane, situata ai piedi dei Monti Tatra. Questa località è conosciuta come la capitale invernale della Polonia, ma offre attrazioni tutto l’anno, dai sentieri escursionistici estivi alle piste da sci in inverno. Zakopane è famosa per la sua architettura in legno, tipica dello stile Zakopane creato da Stanisław Witkiewicz.

Una passeggiata lungo Krupówki Street ti immergerà nell’atmosfera vivace della città, con i suoi negozi di artigianato, ristoranti e caffè. Non perdere l’occasione di visitare il Museo Tatra, che offre una panoramica sulla cultura e la storia della regione. Per gli amanti della natura, un’escursione al Lago Morskie Oko, uno dei laghi più belli dei Tatra, è un’esperienza indimenticabile.

Per la cena, il ristorante Karczma Przy Młynie offre un’autentica esperienza culinaria con piatti tradizionali montanari in un ambiente rustico e accogliente. Concludi la tua giornata presso l’Aries Hotel & Spa, un elegante hotel che offre comfort e lusso, perfetto per rilassarsi dopo una giornata di esplorazione.

Questo itinerario da nord a sud attraverso la Polonia non solo ti porterà attraverso paesaggi mozzafiato e città storiche, ma ti permetterà anche di immergerti nella cultura e nelle tradizioni di un paese che ha molto da offrire. Ogni città lungo il percorso ha una sua anima unica, pronta a rivelarsi a chi è disposto a esplorarla con occhi curiosi e cuore aperto. Che tu sia un viaggiatore per affari o per piacere, la Polonia ti accoglierà con la sua ospitalità e il suo fascino senza tempo.

Image by Janusz Kreczmański from Pixabay

Image by Makalu from Pixabay

Image by Pawel Pacholec from Pixabay

Image by purple_sparrow_art from Pixabay

Image by Roman Polyanyk from Pixabay

Image by Tomasz Fudala from Pixabay

Leggi qui tutti gli articoli sui viaggi di Digital BLeisure

Continue Reading

Europa

Esplorando la Bellezza Naturale della Valle della Restonica in Corsica

Published

on

valle della restonica

La Corsica, con la sua natura selvaggia e paesaggi mozzafiato, offre agli amanti dell’avventura e della bellezza naturale un gioiello nascosto: la Valle della Restonica. Situata nell’entroterra montuoso dell’isola, questa valle incantevole è un paradiso per gli escursionisti, con le sue acque cristalline, le foreste di larici e le vette imponenti che la circondano.

La località più vicina è Corte, bellissimo paese in pietra ricco di storia. Imboccando la valle di costeggia il torrente che offre diversi punti dove fare un bagno refrigerante adatto ad adulti e bambini.

Escursioni nella Valle della Restonica

La Valle della Restonica è rinomata per i suoi sentieri escursionistici che conducono a laghi alpini, cascate spettacolari e panorami mozzafiato. Ecco alcune delle escursioni più popolari da non perdere:

  1. Lago di Melo e Lago di Capitello: Questa escursione vi porterà ai due laghi più famosi della valle, circondati da maestose cime montuose e boschi di larici. Il nome del Lago di Melo deriva dal fatto che oltrepassandolo e salendo al punto più alto si nota la sua forma di mela con il picciolo che è il torrente che scende poi a valle.
  2. Cascate des Anglais: Una passeggiata panoramica che vi condurrà a una cascata spettacolare, ideale per rinfrescarsi nelle giornate calde.
  3. Sentiero Tafunatu: Un percorso più impegnativo che vi porterà attraverso paesaggi mozzafiato fino a un punto panoramico che offre una vista mozzafiato sulla valle.

Dove Dormire nella Valle della Restonica

Per coloro che desiderano immergersi completamente nella bellezza della natura, ci sono diverse opzioni di alloggio nella Valle della Restonica. Dai campeggi immersi nel verde ai rifugi di montagna, c’è qualcosa per tutti i gusti. Ecco alcune opzioni consigliate:

  1. Rifugio di la Sega: Un rifugio di montagna accogliente situato lungo il sentiero per il Lago di Melo e il Lago di Capitello, ideale per una notte immersi nella natura.
  2. Camping Tuani: Un campeggio ben attrezzato situato vicino alla Restonica, perfetto per chi ama dormire sotto le stelle e svegliarsi con il canto degli uccelli. Il campeggio è molto bello ed immerso nel verde che rimane fresco anche nelle estati più calde.

Se invece volete immergervi in uno dei paesini più belli della Corsica allora Corte è molto comoda essendo molto vicina all’inizio dei sentieri.

Dove cenare nella Valle della Restonica

Dopo una giornata di escursioni e avventure nella Valle della Restonica, nulla è più piacevole di una cena deliziosa in un locale caratteristico. Ecco alcuni ristoranti consigliati per assaporare la cucina locale e trascorrere una serata indimenticabile:

  1. Auberge du Bois de L’Ospedale: Situato ai piedi del Monte Incudine, questo ristorante offre piatti tradizionali corsi preparati con ingredienti locali di alta qualità.
  2. Le Chalet de la Restonica: Un’accogliente locanda di montagna che propone specialità regionali e una vista mozzafiato sulla valle.
  3. Auberge A Pignata: Immerso nella natura, questo ristorante rustico offre piatti autentici e un’atmosfera accogliente che vi farà sentire come a casa.

La Valle della Restonica in Corsica è un tesoro nascosto che merita di essere esplorato da chiunque ami la natura incontaminata e le avventure all’aria aperta. Con le sue escursioni mozzafiato, le opzioni di alloggio immerse nella natura e i ristoranti caratteristici, questa valle incantata promette esperienze indimenticabili per tutti coloro che decidono di visitarla.

Leggi qui tutti i viaggi di Digital BLeisue

Continue Reading

Italia

Taormina: Tra Storia, Cultura e Delizie Culinarie

Published

on

Taormina

Taormina, gioiello della Sicilia, è una città avvolta dal fascino e dal mistero della sua lunga e affascinante storia. Situata su un promontorio che domina il Mar Mediterraneo e il vulcano Etna, Taormina è considerata una delle destinazioni turistiche più eleganti e affascinanti dell’intera isola.

Breve Storia di Taormina

Secondo le fonti antiche, Taormina (Googlemaps) sarebbe stata fondata dai Siculi nel 396 a.C. Successivamente, nel 358 a.C., Andromaco, padre dello storico Timeo, raccolse i superstiti della vicina città di Naxos, distrutta dal tiranno Dionigi I di Siracusa, e li condusse sul Monte Tauro, dando vita all’insediamento di Tauromenion, da cui deriva il nome attuale della città.

Sotto la dominazione romana, Taormina conobbe un periodo di prosperità, con la ristrutturazione di numerosi reperti architettonici greci e la realizzazione di nuove opere, come le famose “Naumachie“, un terrazzamento con una cisterna collegata a un acquedotto.

Dopo la caduta dell’Impero Romano, Taormina divenne capitale della Sicilia bizantina, per poi essere conquistata dagli Arabi, distrutta e ricostruita. Nel 1079, la città fu conquistata dai Normanni di Ruggero d’Altavilla, che le garantirono un lungo periodo di prosperità.

Cosa Vedere a Taormina

Tra i principali luoghi di interesse di Taormina, spiccano:

Teatro Greco: Risalente al III secolo a.C., il Teatro Greco è uno dei monumenti più famosi della città, con una spettacolare vista sull’Etna e sul Mar Mediterraneo.

Naumachie: Imponente terrazzamento romano con una cisterna e un acquedotto, testimonianza dell’importanza di Taormina in epoca romana.

Corso Umberto I: Elegante via pedonale, cuore pulsante della città, ricca di negozi, caffè e ristoranti.

Duomo di Taormina: Maestosa cattedrale in stile gotico-catalano, risalente al XV secolo.

Castelmola: Suggestivo borgo medievale a pochi chilometri da Taormina, con una splendida vista panoramica.

Palazzo Corvaja: Palazzo Corvaja, una fortezza medievale in pietra che fu la sede del Parlamento Siciliano nel XV secolo, si distingue per il suo suggestivo cortile interno, ricco di rilievi, finestre ad arco di epoca cristiana e influenze arabeggianti. Il primo piano ospita un museo e una galleria d’arte, mentre al piano terra si trova l’ufficio di informazioni turistiche.

I Migliori Ristoranti di Taormina

Taormina è anche una meta gastronomica di prim’ordine, grazie alla sua cucina tipica siciliana e alla presenza di numerosi ristoranti di alta qualità.

Tra i migliori locali della città si segnalano:

  • CANNOLI: La Pignolata Guinness Cannoli Since 1978 – Valutazione: 4.5/5, 857 recensioni, Website,  Indirizzo: Corso Umberto I, 154, 98039 Taormina ME, Italia, Fascia di prezzo: $-$$
  • PISTACCHIO: Novè – Valutazione: 4.5/5, 304 recensioni, Website, Indirizzo: Via Bagnoli Croci, 33, 98039 Taormina ME, Italia, Fascia di prezzo: $$-$$$
  • Ristorante Aranciara – Valutazione: 4.5/5, 1.338 recensioni, Website:, Indirizzo: Corso Umberto I, 82, 98039 Taormina ME, Italia, Fascia di prezzo: $$-$$$
  • L’Arco dei Cappuccini Ristorante Taormina – Valutazione: 4.5/5, 818 recensioni, Website, Indirizzo: Via Teatro Greco, 59, 98039 Taormina ME, Italia, Fascia di prezzo: $$$-$$$$
  • Al Giardino – Valutazione: 4.5/5, 1.221 recensioni, Website, Indirizzo: Viale San Pancrazio, 55, 98039 Taormina ME, Italia, Fascia di prezzo: $$-$$$
  • Ristorante Piazza Badia – Valutazione: 4.5/5, 730 recensioni, Website, Indirizzo: Piazza Duomo, 1, 98039 Taormina ME, Italia, Fascia di prezzo: $$-$$$
  • Restaurant Armònia – Valutazione: 4.5/5, 216 recensioni, Website, Indirizzo: Via Guardiola Vecchia, 6, 98039 Taormina ME, Italia, Fascia di prezzo: $$$-$$$$

Taormina, con la sua storia millenaria, la sua bellezza paesaggistica e la sua eccellente offerta gastronomica, rappresenta una meta imperdibile per chiunque voglia immergersi nell’affascinante cultura della Sicilia.

Dove soggiornare a Taormina

Taormina offre un grande numero di soluzioni di ospitalità. Alberghi di ogni fascia e noti per la l’ospitalità tipica siciliana.

Vedi le proposte in collaborazione con L’Orchidea Viaggi per la Siclia riservate agli utenti registrati. Se non lo sei ancora registrati qui.

vedi qui tutte le proposte di viaggio 2

Image by Guy Rey-Bellet from Pixabay

Leggi qui tutti i viaggi di DigitalBLeisure

Continue Reading

altre destinazioni

I 5 migliori operatori Internazionali di turismo sostenibile – Prima puntata

Published

on

TropicJourneys in Nature

Digital BLeisure inizia a pubblicare una serie di articoli di Sara Vitali, sustainability and tourism expert, sulla tematica della sostenibilità nel settore del turismo e con i migliori operatori individuati. Ecco la prima delle proposte Top 5, che sarà seguita dalle altre “puntate”, dei migliori operatori di turismo sostenibile in tutto il mondo. Una selezione di Sara Vitali, in collaborazione di Digital BLeisure, secondo criteri che vanno dal rispetto delle bellezze e delle risorse naturali nelle esotiche destinazioni in catalogo fino alle relazioni intessute con residenti e comunità locali, ascoltando le necessità degli ospiti e personalizzando le proposte.

TROPIC JOURNEYS IN NATURE

Tropic Journeys in Nature è un tour operator che propone avventura, natura e incontro in America Latina. Lavora con gli indigeni Huaorani nella remota foresta amazzonica e ha sviluppato il primo programma di turismo comunitario a Floreana Island nelle Galapagos.

Tropic compie 30 anni e le parole di Jascivan Carvalho, il proprietario e CEO, descrivono quello che è stato e continua ad essere un viaggio-avventura incredibile. “Dai nostri umili inizi in Amazzonia all’espansione dei nostri orizzonti verso destinazioni uniche come le isole Galapagos, le Ande e ora i paesaggi mozzafiato della Patagonia, abbiamo visto di tutto. Ma non si tratta solo dei luoghi in cui siamo stati, bensì delle persone che abbiamo incontrato e delle lezioni che abbiamo imparato. Abbiamo ascoltato le vostre esigenze, collaborato con partner locali e creato esperienze che risultano apprezzatissime dai nostri viaggiatori”.

E ancora, in merito agli obiettivi raggiunti e futuri, Carvalho aggiunge: “Nel 2023 abbiamo ottenuto con orgoglio la ri-certificazione Preferred by Nature (precedentemente Rainforest Alliance) in Ecuador e Perù, riaffermando la nostra leadership nella sostenibilità. Tuttavia, il nostro lavoro non è ancora finito. Siamo determinati ad affrontare le questioni climatiche con decisione e a puntare alla neutralità delle emissioni di carbonio. In occasione del nostro 30° anniversario, siamo entusiasti di presentare il nostro primo Impact Report, che segna il prossimo capitolo del nostro impegno per la sostenibilità”.

Il segreto per un buon turismo è l’ascolto, perciò il signor Jascivan ha scelto di ascoltare sia le necessità del popolo Huaorani, con cui ancora oggi collabora, sia quelle dei propri clienti per organizzare delle esperienze interessanti e indimenticabili.

Image by Tropic Journeys in Nature

Leggi qui tutti gli articoli sui viaggi di Digital BLeisure

Continue Reading

Più letti

Copyright © 2023 Digital BLeisure. Sede Legale: Via Augusto Anfossi 28 - 20135 Milano P.Iva I-12936980965 info @ digitalbleisure.com Powered by Kline Power https://klinepower.com/